Perchè aprire un blog? 5 motivi per farlo anche nell’epoca dei social.

blogger

Perchè aprire un blog? 5 motivi per farlo anche nell’epoca dei social.

Il blogging è tutt’altro che morto: creare un blog è una scelta strategica soprattutto se sei presente anche nei social media. Analizziamo i motivi che rendono il blog un asset fondamentale della tua comunicazione online.

Nell’epoca della comunicazione veloce, dei video di 1 minuto, delle stories che dopo 24h scompaiono, sorge spontanea la domanda sull’effettiva utilità di aprire un blog.

In questo articolo vedremo tutti i motivi per cui un blog è ancora oggi, nel 2023, una risorsa utile per la tua strategia di comunicazione online.

Innanzitutto sfatiamo il mito che il blog possa essere immaginato come un diario personale perché, se questa definizione poteva funzionare anni fa, adesso le cose sono cambiate.

Aprire un blog è la scelta giusta per:

  • persone che amano scrivere e vogliono raccontare sé stesse e una loro passione ( può essere un modo per esprimersi ma anche trasformarsi in un vero e proprio lavoro);
  • liberi professionisti e personal brand;
  • aziende e imprese.

A cosa serve un blog?

La risposta più scontata è che un blog serve in primis a chi lo legge. I lettori dei blog trovano negli articoli informazioni su svariati argomenti. Ormai è ampiamente noto che gli utenti cercano attraverso i motori di ricerca qualsiasi informazione (puoi vedere qui le statistiche delle ricerche giornaliere). Tramite i risultati prodotti dai motori di ricerca gli utenti approdano su blog, siti web, podcast, video di Youtube, etc.

Così arriviamo al motivo per cui il blog serve anche a chi lo scrive: aprire un blog ti permette di farti trovare online più facilmente. Attraverso gli articoli che pubblichi ti potrai posizionare nei motori di ricerca per gli argomenti che tratti e potrai raggiungere costantemente nuove persone interessate a quegli argomenti.

Se apri un blog con il solo scopo di condividere una passione riuscirai a creare una tua community.

Se sei un libero professionista, un personal brand o un’azienda il blog diventa uno strumento di marketing fondamentale perché è un canale di promozione e di vendita. Alcuni blog si possono definire puri: sono i blog creati da blogger e pensati per condividere articoli su un determinato argomento o più argomenti. Ci sono dei blog che invece si integrano all’interno di un sito web, in particolare per i professionisti e le aziende: in questo caso il blog è una delle sezioni che compongono il sito stesso. In entrambi i casi vediamo i 5 motivi per cui creare un blog è una idea strategica.

1) Dai una casa ai tuoi contenuti

I social media sono uno strumento fondamentale del marketing online ma non sono l’unico mezzo che puoi utilizzare anzi, soprattutto se sei presente nei social, diventa necessario aprire un blog. Innanzitutto sarà molto facile per te trovare gli argomenti di cui parlare se già stai creando contenuti per le piattaforme social.

Inoltre ricorda che i tuoi profili nei social network non sono proprio “tuoi, tuoi”: sono sempre di proprietà del gestore e quindi devi sottostare alle regole di quello specifico social network e se cambiano le funzioni o le modalità di utilizzo potrai solo adeguarti. Il blog invece è di tua esclusiva proprietà, è la tua casa dove sei tu a decidere liberamente contenuti e modalità di utilizzo (abbiamo parlato approfonditamente della differenza strategica tra sito/blog e social in questo articolo).

2) Rendi autorevole il tuo brand online

Aprire un blog è il modo migliore per creare e sviluppare il proprio brand online. Grazie al blog puoi far conoscere la tua professionalità, le tue competenze, puoi trasmettere i valori in cui credi. Se sei un’impresa puoi dare spazio a tutte le persone che in quella realtà lavorano e far percepire la tua identità aziendale.

Questo ti permetterà di creare intorno al tuo brand una community interessata a quello che fai e che condivide i tuoi stessi valori, persone che nel tempo si potranno trasformare in clienti affezionati.

3) Fai crescere il tuo business e aumenta le vendite

Un blog ti permette di intercettare le ricerche degli utenti nei motori di ricerca e di trasformare questo contatto iniziale in una reale opportunità di vendita. Questo ragionamento è valido per tutte le categorie, dall’azienda che vende online con l’e-commerce, al professionista, alla piccola realtà locale.

Facciamo un esempio pratico. Sei un’azienda e produci prodotti per la pulizia della casa, hai anche creato uno shop online. Le persone possono trovarti in modo diretto, possono arrivare a te tramite il passaparola, possono conoscerti attraverso i contenuti che pubblichi nei social media. Aggiungi a tutto questo la scrittura di articoli per il blog relativi al come pulire le varie stanze della casa, come fare manutenzione alle varie apparecchiature che ci sono. Puoi facilmente immaginare come il pubblico che puoi attrarre verso il tuo e-commerce aumenti esponenzialmente.

Se sei un professionista gli articoli del blog ti permettono di dimostrare a chi non ti conosce la tua competenza, la tua professionalità e il tuo approccio. Grazie al blog puoi raggiungere degli utenti che altrimenti non ti avrebbero mai conosciuto. Se una persona arriva nel tuo blog è perché ha fatto una ricerca online e ha trovato la risposta che cercava nel tuo blog e non ci può essere un biglietto da visita migliore di questo. Il blog ti permette di creare un rapporto di fiducia con le persone e di diventare il loro punto di riferimento su un determinato tema. In molti casi i lettori del blog si trasformano in clienti.

4) Crea contenuti durevoli nel tempo

Quanta creatività, impegno e attenzione hai dedicato alla creazione di un contenuto? Un articolo del blog scritto in ottica SEO è un contenuto durevole nel tempo. Anzi continuerà ad attrarre nuovi utenti anche dopo settimane, mesi, anni.

Sarà necessario periodicamente effettuare una revisione e magari un aggiornamento degli articoli pubblicati ma riuscirai a creare articolo dopo articolo un percorso narrativo per i tuoi utenti. Percorso che li porterà a conoscerti, a riconoscere la tua autorevolezza in quel determinato settore e infine a contattarti per i tuoi servizi/prodotti.

5) Fai crescere le tue community social

Sembrerebbe un paradosso ma invece il blog può essere un mezzo per veicolare gli utenti che ti scoprono dai motori di ricerca. E’ vero che i social possono portare i follower a leggere gli articoli del tuo blog ma è anche vero il contrario: gli utenti che hanno letto uno o più dei tuoi articoli possono diventare tuoi follower su Instagram, TikTok e simili. Anzi deve diventare una strategia di fidelizzazione.

Invita con delle chiare Call To Action (a fine articolo! non fare scappare prima i lettori!) chi ti ha trovato tramite i motori di ricerca a seguirti nei tuoi canali social così trasformerai un contatto occasionale in un rapporto ripetitivo.

Cosa stai aspettando?

Direi che di motivi per aprire un blog te ne abbiamo dati tanti. Se vuoi aprirne uno ma non sai da dove iniziare contattaci e ti aiuteremo step by step in questo nuovo percorso.

Se hai già un blog ma vuoi maggiori info su come integrarlo nella tua strategia di marketing online o vuoi maggiori info su come scrivere articoli ottimizzati SEO contattaci per una consulenza personalizzata.


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ti scriveremo una volta al mese per aggiornarti sulle principali novità del mondo digital e social
e per informarti di eventuali promozioni e codici sconto.