Il tuo indirizzo IP

54.91.41.87

 

Da oggi puoi scaricare le serie di Netflix sulle memorie microSD

Da oggi puoi scaricare le serie di Netflix sulle memorie microSD

La novità farà felici i proprietari di smartphone e tablet con poca memoria di sistema a disposizione, che possono smettere di sacrificare app e documenti.

(Foto: Netflix)

Un paio di mesi fa Netflix ha fatto un regalo di Natale anticipato ai propri utenti, aprendo finalmente e dopo mesi al download dei contenuti su smartphone e tablet. I proprietari dei telefoni più evoluti hanno potuto scaricare i film e le serie TV della nota piattaforma sulla capiente memoria dei loro dispositivi, ma chiunque si trovasse con uno smartphone o una tavoletta da 16 o peggio 8 GB di memoria si è trovato di fronte al dilemma: fare spazio ai nuovi video cancellando app e documenti personali o rinunciare alla ghiotta possibilità di godersi Narcos e Stranger Things anche lontano dalla connessione Internet?

Oggi l’azienda taglia la testa al toro introducendo il supporto alle schede di espansione microSD. La nuova versione dell’app per smartphone e tablet include finalmente la possibilità di scegliere su quale memoria salvare i contenuti disponibili, rendendo utilizzabili anche i dispositivi con meno memoria di sistema ma dotati di una scheda dedicata allo stoccaggio dei dati: basta visitare la voce posizione download all’interno delle impostazioni dell’app.

Ovviamente il materiale non è trasportabile da un dispositivo all’altro, e per visionarlo occorrono l’account e il telefono dai quali la pellicola o l’episodio in questione sono stati ottenuti.

Fonte: Wired.it